6 maggio 2008

Briochine semidolci delle Sorelle Simili


E' con molto piacere che vi faccio vedere la mia versione di queste belle briochine delle sorelle Simili. La ricetta l'ho trovata sul blog di Night e la variazione che ho apportato è venuta solo per caso; era la prima volta che preparavo qualcosa di lievitato ma avevo già provato a fare i dolcetti di night quindi sapevo di andare sul sicuro! Sono andata a fare la spesa per comprare tutti gli ingredienti ma la manitoba non l'ho trovata...io testona come sono ho detto...."uso la farina 00" e la fortuna è stata dalla mia parte perchè sono venuti e anche buoni! Per dovere di cronaca devo dire che quello che vedete è il risultato del terzo tentativo; la prima volta mi sono venuti meno gonfi e più trinacchiati...avevo passato tutta la giornata dietro questi cornetti allora ho ben pensato di congelare metà dell'impasto perchè non avevo più voglia visto anche il risultato mediocre. Il mio problema era che sul fondo si bruciavano mentre in alto non si doravano...e poi non gonfiavano molto. Allora decisa a fare bene "la seconda" ho cominciato a chiedere un po' a tutti come rimediare e grazie un po' al mio intuito e alla mia amica Pinetta sono arrivata alle seguenti conclusioni: i triangolini non bisogna arrotolarli stretti sennò non hanno agio di gonfiare, la teglia deve essere messa ad una tacca superiore rispetto a quella solita e poi ho diminuito la percentuale di latte che viene aggiunta al tuorlo da spennellare sopra alle briochine...la ricetta dice 1 cucchiaio di latte per tuorlo io metto una lacrima di latte così si dorano prima e il composto d'uovo non cola sulla teglia per poi bruciarsi! Ah poi ho diminuito i tempi di cottura da 15 a 10 ma questo dipende dal vostro forno! Dopo tutti questi accorgimenti ho riprovato a farli per una cena e ho rcevuto molti ocmplimenti....molti mi hanno chiesto a quale panificio li avevo comprati e io con un sorriso a 64 denti ho detto "li ho fatti io" ;-) In occasione di questa cena ho anche scoperto che si può congelare benissimo il composto dopo la prima lievitatura; come dicevo a moscerino nei giorni scorsi si fa lievitare l'impasto 1 ora poi la palla che non usiamo si mette in frizer, quando ci serve la leviamo (la mattina per il pomeriggio) si formano le briochine e si fanno lievitare come da ricetta per un'altra ora...poi spennellata e in forno! Dopo tante chiacchiere vi lascio la ricetta consiglio a tutti di provarle perchè non bisogna fare altro che impastare e far lievitare...come prima esperieza di briochine è perfetta!!!!! Ah ultima precisazione come potete vedere nelle foto ho provato anche altre forme per fare una specie di panino ed è riuscita bene anche quella forma forse è anche + comoda per rimpinzarli di prosciutto o altri affettati...però la briochina ha il suo fascino!

Ingredienti:
500 g. di farina 00
200 g. di acqua circa
37 g. di lievito di birra
100 g. di burro
7 g. di sale
50 g. di zucchero
1 lacrima di latte
1 tuorlo d'uovo

Esecuzione:
Sbriciolate il lievito nell'acqua e lasciatelo sciogliere; aggiungete la farina, lo zucchero e il sale, infine il burro morbido. Impastate a lungo con le mani o con la planetaria.Lasciate lievitare la pasta (preferibilmente in un luogo buoio e senza correnti d'aria) fino a quando sarà raddoppiata di volume, formate le briochine (o i panini): stendete la pasta dello spessore di 3mm., ricavate dei piccoli triangoli e arrotolateli su se stessi (non stringeteli troppo sennò non lievitano), partendo dal lato lungo fino ad arrivare alla punta.Lasciate lievitare, spennellate di tuorlo e latte e cuocete a 180° per 10 minuti la teglia deve essere messa ad una tacca più alta rispetto a quella solita così le biochine si cuociono in poco tempo e il sotto non brucia).





32 commenti:

Lorenzo ha detto...

Ma sai che mi serviva proprio una ricetta del genere? Oggi, quasi quasi, le faccio :D
Grazie per la ricetta ;)

VANESSA ha detto...

dai che bello!mi piace sentirmi utile nelle piccole cose! ;-P

Paola ha detto...

Apro il tuo blog e ti trovo delle brioscine fresche da colazione...io che stamattina non l'ho nemmeno fatta...

Buona giornata!!!

Camomilla ha detto...

Vanessa ma sono troppo belleee!!! Non so se avrò il coraggio di farle però...
Un bacio!

Simo ha detto...

Che meraviglia...e che buone...
mi piace tanto il tuo blog, l'ho messo nei miei prefariti!
Ciaoooo

Moscerino ha detto...

bellissime complimenti! effettivamente sono diverse dalle mie....proverò a variare la farina. però il mio tentativo di congelarle è stato fallimentare...io le ho congelate dopo aver fatto le forme e poi lasciate a scongelare e lievitare tutta la notte, sono lievitate benissimo ma il sapore si era rovinato, si sentiva moltissimo il lievito. una delusione insomma...

Dating4u.it ha detto...

solo a vederle le tue bellissime briochine mi hannofatto venire l'acquolina in bocca. In questo momento è pure l'ora di pranzo

Sere ha detto...

uhhh che meraviglia! Questi vanno benissimi per il mio banchetto!
mi segno la ricetta!!
Smack

nightfairy ha detto...

Mi stuzzica si!eheh..sei stata bravissima a non demordere, ottimo primo lievitato!

lytah ha detto...

Vanessa ciaoooooooo :D
Ma sono bellissime queste briochineeeee :D ... e poi caspiterina quante ricettine mi sono persa :O
Ti mando un baciotto fortissimo e ti abbraccio!
A presto, taty

VANESSA ha detto...

@ PAOLA, DATING vanno bene per una buona colazione ma anche per merenda (per pranzo bisognerebbe mangiarseli tutti) sono ottimi sia con qlc di dolce che di salato! adoro le cose semidolci sono molto versatili!
@ CAMOMILLA guarda ti assicuro che devi fare pochissimo metti tutti gli ingredienti in una ciotola, fai lievitare e fai le forme! quando li fai (perchè li farai) fammi sapere se ti sono piaciuti! ;-P
@ SIMO grazie...anche noi ti abbiamo messo tra i preferiti e ti aggiungiamo anche alla lista dei link nel blog!
@ MOSCERINO in tv ho sentito che si possono congelare già arrotolati ma poi non credo che debbano rilievitare o comunque stare tanto fuori prima del forno...sai se mi ricordo bene forse li devi mettere congelati! mi documento e ti faccio sapere!
@ SERE vedi ora che me lo dici hai ragione sarebbero perfetti...si mantengno bene e morbidi nel giro di un giorno quindi adattissimi al tuo banchetto!
@ NIGHT veramente per qst ricetta è la terza volta che la faccio e credo che siano venuti perfetti ;-P ... poi da quando ho fatto i tuoi cornettini mesi fà ho trovato il coraggio per fare anche altre preparazioni come la focaccia ligure...e anche quella venuta bene!
@ LYTHA ricambio il bacio e l'abbraccio e per i post letti un po' in ritardo che vuoi che sia basta che li leggi no!

parolediburro ha detto...

Mmmh che bontà!!!
Me le mangerei tutte,ma mi devo trattenere perchè devo perdere qualche chiletto.:-(
Un bacio

emilia ha detto...

Brava Vanessa, vedo che anche tu, come me, ''scopiazzi'' Night ;)) Ti sono venute bene per essere il tuo primo impasto lievitato. Brava....alloggi nei miei preferiti ;))

babi ha detto...

ma sono perfette...sembrano davvero comprate in un panificio! complimenti!!! riguardo al mio viaggio a lucca...ho prenotato un appartamento dentro le mura per i primi 4 giorni di novembre e, anche se manca ancora un po', non vedo l'ora che arrivi il giorno della partenza!!! l'idea di fare un post con tutti i luoghi più carini della città e i locali più buoni in cui mangiare è bellissima!!! quando si avvicinerà la data di partenza ti farò un sacco di domande, eh eh! grazie della disponibilità, kisses

VANESSA ha detto...

@ EMILIA, PAROLE DI BURRO grazie troppo carine :-)
@ BABI bene! allora comincio a pensare a cosa ci posso mettere...visto il periodo forse te vieni per il Lucca Comics! magari bisognerebbe sapere se te hai a disposizione un auto perchè così vedo se farti una lista delle cose solo in città o anche fuori!secondo me fuori lucca ti troveresti meglio quanto a spesa e possibiltà di scelta per i locali, ristoranti e attrazioni a livello naturalistico...per chiese, musei, negozietti e turismo in generale la città è perfetta!

Spilucchina ha detto...

Belle, ti sono venute bene, ma sono convinta che, se riprovassi con la manitoba, il risultato sarebbe ancora migliore. I primi tentativi falliti sono sicuramente dovuti all'uso della 00.
Molto carine anche le foto!

Moscerino ha detto...

cuocerli ancora congelati? davvero??
umm....non lo avrei mai detto! ma attendo che ti documenti!
però sul fatto di non lasciarle tanto a lievitare forse hai ragione, secondo me la lievitazione deve avvenire, ma basta meno tempo tutta la notte è eccessivo

Paola ha detto...

Vanessa, vieni a trovarmi c'è un giochino per te..

viviana ha detto...

le ho fatte anche io poco tempo fa, e appena sfornate erano semplicemnte irresistibili, solo che poche ore dopo sono diventate gommose a causa del troppo lievito, nonostante io lo avessi diminuito! Se le rifai metti max 12 gr di lievito e aumenta la lievitazione, vedrai che il sapore del lievito non si sentirà. La congelazione non è responsabile!!!!

Anicestellato... ha detto...

Ma questa coppietta si tratta divinamente, complimentiiiii

Lorenzo ha detto...

Ho appena finito di mangiare mettendo in tavola il prodotto di questa ricetta. Che dire? E' venuto tutto molto molto bene. Ho avuto qualche dubbio sulle "pagnotte" rotonde che, forse, ho fatto troppo grandi quindi sono venute un po' "pienotte". Inoltre non so se è il mio forno ma, anziché 10 minuti, ho dovuto cuocere per 25 minuti sempre a 180 gradi. A parte questo sono venute splendidamente. Grazie per la ricetta! ;)

GIACOMO ha detto...

@ LORENZO: Mi fa piacere che ti stai appassionando alla cucina anche grazie alle nostre ricette...
Per il discorso del forno, è normale che i tempi siano differenti, sia per il tipo di forno (elettrico, a gas, ecc...) sia che è ventilato o no.
Quindi, l'importante è tenere d'occhio la preparazione e aspettare che diventi dorata sopra, ma non troppo!

Lorenzo ha detto...

@Giacomo: A me fa piacere leggere e provare nuove ricette per cui questo blog mi è parecchio d'aiuto. ;)
Per quel che riguarda la cottura delle briochine vedrò di rifarle la prossima volta anche spennellando meno uovo perché in alcune si sente un po' troppo.

Camomilla ha detto...

Ciao Vanessa e Lorenzo, se vi va passate da me che c'è un meme per voi!
Un bacio e buona giornata!

VANESSA ha detto...

@ SPILUCCHINA a dir la verità la prima volta non mi erano venute non per la farina 00 ma perchè sbagliavo il il tempo di cottura e la posizione della teglia nonchè il modo di arrotolarle; però in 3 volte che le ho fatte ho usato sempre la 00 e la seconda e la terza sono venute buonissime quindi per fare queste brioche io consiglio proprio la 00 sia per una questione di gusto che per una questione di occhio quelle fatte con la manitoba sono tutte marroni scure e meno gonfie!!
@ MOSCERIO ho sentito una mia amica di taranto (pinetta) la stessa che mi ha dato i suggerimenti per le mie briochine e mi ha detto che i cornetti li levi dal frizer la sera li metti nel fornio spento e la mattina li cuoci come hai fatto te! però non so perchè hanno preso quel cattivo sapre....una cosa è sicura mi ricordavo male per la cottura da congelati!!!! ;-P
@ ANICESTELLATO grazie facciamo il possibile per mangiare cose goduriose :-)

GIACOMO ha detto...

@ CAMOMILLA: magari Vanessa e Giacomo sarebbe meglio... :-)

Camomilla ha detto...

Giacomo perdonami, è un refuso, ma nel post del mio blog ho scritto giusto però! Scusa ancora... ;-)

Monique ha detto...

che meraviglia vanessa!!!!me ne magnerei volentieri una dopo il mio tristissimo pranzo alla scrivania..sigh!

FairySkull ha detto...

Che deliziosa sfornata !!! Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

babi ha detto...

si, esatto! vado a Lucca per "Lucca comics&games", ma come l'anno scorso rimarrò anche qualche giorno in più per girare la città (sempre che riesca a trovare biglietti aerei per quando vorrei). purtroppo non avremo l'auto perchè arriveremo in aereo a pisa...ma l'anno scorso ci siamo incontrati con degli amici di Roma che sono arrivati lì in auto. quindi "forse" , se loro andranno alla manifestazione anche quest'anno, potremo allontanarci dalla città. non vedo l'ora!!! kisses

Fiorella ha detto...

Ah ma queste sorelle simili, vanno di moda!!! Bellissime queste briochine :-)

Un saluto ad entrambe

Mammazan ha detto...

Adoro queste preparazioni piccole e delicate.
Complimets
Grazia