30 gennaio 2009

Lepre in salmì con polenta bergamasca


Dopo tanto tempo ritorno anche io a postare una ricetta!
Come al solito, io, amante delle carni e soprattutto della selvaggina, oggi vi propongo una ricetta classica ma alquanto apprezzata, soprattutto dagli amici che avevo invitato per la serata "calcistica" del mercoledì appena passato che si è giocato il turno infrasettimanale della Serie A...
Ma torniamo alle vicende culinarie che è meglio!
Vista la mia "propensione" e amore per la selvaggina in genere, per la prima volta mi sono trovato di fronte ad 1kg di lepre. E cosa c'è di meglio che prepararla in salmì???
Ma veniamo alla ricetta:

Ingredienti (per 4 persone):
1kg di lepre
1 bottiglia di vino rosso
1 cipolla rossa grande
2 carote
2 spicchi d'aglio
2 rametti di rosmarino
4-5 foglie di alloro
1 barattolo di pomodoro a pezzi
una manciata di olive in salamoia
q.b. di concentrato di pomodoro
q.b. di sale e pepe
q.b. di olio evo


Esecuzione:
La sera prima, spezzettate la lepre in "bocconcini" di un paio di cm di diametro (se la trovate già spezzettata al banco surgelati del supermercato è lo stesso...), tritate finemente la cipolla e le carote e mettete sia la carne che le verdure in una bacinella. Riempitela poi con il vino e lasciate marinare per tutta la notte.
Il giorno dopo, scolate la carne e le verdure dal vino, ma preservatelo per dopo. Prendete un tegame e versateci un poco di olio evo. Appena caldo inserite la carne precedentemente tolta dalle verdure e fatela "chiudere". Quando la carne è dorata, toglierla e metterla da parte.
Aggiungere nella padella un altro po' di olio e schiacciare i 2 spicchi d'aglio. Metterli nell'olio caldo e subito dopo inserire anche le altre verdure (carote e cipolle).
Lasciare soffriggere per qualche minuto e poi inserire la carne. Mescolare bene e dopo poco mettere anche il pomodoro.
Amalgamare il tutto e inserire il rosmarino e l'alloro. A questo punto aggiungete (a piacere) un po' di concentrato di pomodoro per "colorare" un po' di più la preparazione, ricoprite con acqua e lasciate cuocere. Io consiglio di togliere l'alloro dopo una decina di minuti, altrimenti insaporirebbe troppo la pietanza.
Mescolare ogni tanto e lasciar cuocere per circa 2 ore col coperchio (magari ad una mezz'ora dalla fine scoperchiare per lasciar evaporare il liquido), salate e pepate. A cottura quasi ultimata aggiungete le olive.
Quando manca circa una mezz'ora al termine, prendere la polenta e prepararla in un tegame, mescolando spesso per non farla "attaccare".
Una volta pronto, servire decorando con una foglia di alloro.
Buon appetito!



19 commenti:

Vanessa ha detto...

Lo so è strano che un membro commenti il suo stesso blog ma Giacomo questa volta ha superato se stesso...la lepre era gustosissima e come prima volta direi che è risultata eccelente!!!!! tra gli odori che ha utilizzato, la modalità e i tempi di cottura...era tutto azzeccatissimo! E BRAVO IL MIO AMORUCCIO SELVATICO!!!!!!

Kitty's Kitchen ha detto...

Ciao! Mi piace tantissimo il vostro blog! Complimenti!
A dire il vero io la lepre l'ho mangiata solo come ragout. In salmì non l'ho mai provata dovrei cimentarmi ora che ho una ricetta atrepitosa come questa!
a presto

Carolina ha detto...

Ciao! Questa è la prima volta che capito sul vostro blog e ne sono rimasta davvero entusiasta (infatti mi sono aggiunta ai vostri lettori)!
Passerò da queste parti molto spesso...
A presto e buona giornata!

Denise ha detto...

Ciao! Grazie della visita al mio blog!! Molto carino il vostro...insomma complimenti a Giacomo e Vanessa! Molto buono questo piattino! Vi aggiungo tra i miei preferiti...ciao ciao!

mike ha detto...

uffi..la lepre mi manca, non l'ho mai provata..purtroppo i miei colleghi del gambero incaricati di cucinarla, l'hanno bruciata..e abbiamo avuto solo l'idea di come dovesse essere!!bacio

Pippi ha detto...

stupendo!!! questi piatti sono decisamente da leccarsi i baffi!
bravo!!!!

Cianfresca ha detto...

Farò vedere la ricetta al mio fidanzato che sarà ben felice di sbavare davanti al monitor... sbavare e basta perchè io il coniglio/lepre non lo cucino, ne ho avuto uno in casa e mi sono messa un veto allo stomaco.. per ora continuerà a sognare il cibo proibito! Bravissimo comunque!

la mamix ha detto...

io che ho avuto il privilegio di mangiare questa bontà, devo dire che Giacomo e bravissimo non pensavo cosi tanto!! davvero !! era buonissimo io avevo un paura non mi piacesse ma era stupendo, poi insomma devo dire che stato bravo anche a fare la foto , perche io con quel odorino non c'e l'avrei fatta !!:D

Uberta ha detto...

Non amo la selvaggina, ma è proprio invitante :-))

NIGHTFAIRY ha detto...

Che piatto delizioso!!!Bravissimo Giacomo :)
Buona domenica!

Giacomo ha detto...

Grazie a tutti e tutte!!!
Devo anche aggiungere che con il sughetto avanzato nella pentola (ahimè, è avanzato solo quello!!!), il giorno dopo ci ho condito le tagliatelle all'uovo (paglia e fieno).
UNO SPETTACOLO!!!

ღ Sara ღ ha detto...

da bergamasca vi dico: fantastici!!! soprattutto la polenta!!

Camomilla ha detto...

Io adoro la selvaggina, ma non ho mai provato a cucinarla purtroppo... devo fare un minicorso da mia madre e dalla mia vicina che sono due vere esperte!
Complimenti a Giacomo per questo piatto, bravo!
A presto!

Roxy ha detto...

Questa ricetta farebbe la felicità di mio marito....farebbe appunto....perchè io non posso sentire neanche l'odore della lepre......e dire che mio marito è anche un cacciatore...quindi la materia prima non mancherebbe!
A te vanno i miei complimenti per la realizzazione! Baci

salsadisapa ha detto...

che coppia :) era da un po' che non passavo di qui, mea culpa, ma è un piacere trovare sempre questa atmosfera di casa e di cose buone. un abbraccio!

chiara ha detto...

ricetta FAVOLOSA!!!
tanti complimenti al cuoco!

Cavolo Verde ha detto...

La lepre in Salmì è fantastica, basta fare bene la polenta pero!
;-)
Bye Cavolo Verde

Blogger ha detto...

ClixSense is the best get-paid-to site.

Blogger ha detto...

Get daily suggestions and guides for making $1,000s per day FROM HOME totally FREE.
CLICK HERE TO FIND OUT