9 giugno 2008

Risotto margherita di Mario Bacherini

Ma quanto sarà simpatico questo piatto eh! Come al solito vi propongo una ricetta del mio adorato Mario Bacherini e penso di potermi anche sbilanciare nel dirvi che se lo sia inventato lui! Lo so non è l'invenzione del secolo però è una delle famose "rielaborazioni/interpretazioni" degli chef che non stravolgono le materie prime ma che ti fanno fare un sorriso invece della solita faccia perplessa per le ormai consuete piramidi di fronte alle quali puoi pensare solo una cosa: ma come cavolo si mangia!!!!!! Ecco se vi volete divertire un po' fate questa ricetta e cercate di proporre una bella pizza margherita su un bel risotto alla parmigiana; quindi.....quali sono i classici ingredienti della pizza + famosa al mondo? pomodoro basilico e mozzarella....gli stessi ingredienti li troviamo in questo risotto che fa da base alla nostra finta pizza e che viene perfezionata con del pane croccante per formare la crosta! Approfitto di questo post per dare un po' di dritte per fare un SIGNOR RISOTTO:
- Usare una casseruola larga ad un manico non molto alta (così il risotto avrà una cottura omogenea)
- Usare un buon riso Carnaroli o Vialone Nano
- Far tostare bene il riso e sfumare con il vino solo quando i chicchi cominciano ad essere trasparenti....state attenti anche con l'orecchio perchè dovete sentire un rumore forte solo in questo caso si capisce che la pentola è ben calda
- Tirare su il risotto con il brodo ben caldo in modo da non abbassare bruscamente la temperatura e aggiungere il brodo un mestolo alla volta...se si aggiunge la parte liquida tutta insieme il riso si lessa e l'amido non ha modo di agire nel giusto modo
- Una volta cotto il riso SPEGNETE il fuoco e solo ora potete mantecare; aggiungete il parmigiano o altro formaggio stagionato e BURRO FREDDO DI FRIGO...questa è una cosa fondamentale perchè se si aggiunge il burro a temperatura ambiente o con la fiamma accesa non avremo un risotto voluminoso e spumoso ma liquido e disgregato.
Va bene va bene...sono fissata con i risotti ma dopo aver visto in tv per due anni Stefano Fagioli riconosciuto da molti (anche da La Repubblica) come lo chef più bravo in Italia per questo tipo di preparazione è normale avere una certa attenzione su certe semplici regole no!?! Via ora vi lascio alla ricetta e mi raccomando rifate questo piatto perchè è una vera sorpresa mangiarlo... consistenze diverse accompagnano il palato in una passeggiata tra la nostra italianità...il pane croccante, il riso cremoso, la mozzarella filante, l'olio saporito, il pomodoro e il basilico profumato....BUONO DAVVERO!

Ingredienti:
380 gr di riso carnaroli
1 cipolla bianca
60 gr di burro
80 gr di parmigiano
brodo vegetale
100 gr passata di pomodoro
2 spicchi d’aglio
200 gr di mozzarella
1 mazzetto di basilico
200 gr di pane raffermo
1 bicchiere di vino bianco
q.b. di olio evo, sale e pepe


Esecuzione:
Tagliate la mozzarella a cubetti; frullate metà basilico con l'olio d'oliva e create un olio verde; tostate il pane raffermo tagliato a cubetti in padella con un po' d'olio per farli diventare dorati e croccanti. Preparate una salsa di pomodoro facendo cuocere nell'olio insaporito con l'aglio (intero tagliato a metà) la passata e le rimanenti foglie di basilico. Preparate un semplice risotto alla parmigiana facendo tostare il riso con la cipolla, sfumare con un bicchiere di vino bianco, portare a cottura con il brodo vegetale e mantecare con parmigiano e una noce di burro. Impiattare ponendo alla base del piatto il risotto, la salsa di pomodoro, olio verde e i cubetti di mozzarella; posizionare sul bordo del piatto il pane croccante e nel centro due foglie di basilico a decorare! ...BUONA MARGHERITA!!!!!!!

18 commenti:

Mammazan ha detto...

Bello, coreografico e sicuramente buono da morire!!
Comliments
Grazia

Pippi ha detto...

Carino questo risotto! e grazie per i consigli!!! un bacio Pippi

parolediburro ha detto...

Bello,bello,bello!
Mi piacciono moltissimo i colori,mettono allegria e voglia d'estate!:-)
Un bacio

Camomilla ha detto...

Grazie per i preziosissimi consigli per fare un buon risotto e complimenti per questa orginale e coloratissima ricetta! Lo proverò senz'altro!
Baci

babi ha detto...

wow, che effetto! sembra davvero una pizza!!! era da un pò che non passavo di qua e mi sono persa qualche post, ora sbirciando con la coda dell'ochio ho visto che hai fatto la salsa guacamole. l'ho fatta anche io domenica, che buonaaaa! vado a leggere bene la tua ricetta, kiss kiss!

marilena ha detto...

questa ricetta fa davvero spuntare il sorriso!!!

Paola ha detto...

E' proprio come la pizza margherita!!

Pamy ha detto...

Ciao. complimenti a te che ti è venuta benissimo, e complimenti a Mario...Baci baci

NIGHTFAIRY ha detto...

Pizza e risotto!i miei piatti preferiti..che bontà!un'idea davvero originale :)

NADIA ha detto...

Ma che bello!
E' davvero molto simpatico ed originale e poi le tecniche illustrate sono perfette ed illuminanti!
Ps: w Stefano Fagioli! ;)
Nadia - Alte Forchette -

Uberta ha detto...

Ma che bel piatto, buono e divertente

Moscerino ha detto...

interessante questo risotto, il pomodoro ed il basilico devono dare molta freschezza all'insieme. sicuramente lo proverò, io adoro i risotti ma prima di vedere il tuo credevo fossero troppo "invernali" per questo periodo!

astrofiammante ha detto...

semplice ma efficace e originale....
Ciaoooo!!

Simo ha detto...

Mamma mia che spettacolo di risotto!!!!!!!!!!!!!
complimentissimi!

pizzicotto77 ha detto...

Ciao, che bella presentazione per questo risotto.
Vi inserisco tra i miei preferiti!!

VANESSA ha detto...

grazie a tutti! continuo a sottolineare la paternità della ricetta del mio adorato mario bacherini ma alla fine l'ho eseguita e impiattata carina come lui quindi alla fine me li prenderò anche io i complimenti!!!!! provatela mi raccomando ;-P

Blogger ha detto...

Get daily suggestions and methods for earning $1,000s per day ONLINE totally FREE.
CLICK HERE TO START NOW

Blogger ha detto...

ClixSense is a very recommended get-paid-to site.