4 ottobre 2008

Le plat du jour: bistecchine di agnello, petali di carota confit e salsa allo yogurt

Uhhh quanto ci garba la Provence!!!!! Ok ok non è un piatto tipico provenzale questo, però a noi ci ricorda il nostro viaggio e più in generale le regioni francesi che abbiamo visitato (Provenza, Costa Azzurra e Alta Savoia). Ci affascinano i piattoni unici che ti propongono nelle brasserie con i tavolini in ferro sparpagliati nei paesini….sotto gli alberi o in mezzo alle piazzette! Ecco noi puntavamo sempre al plat du jour perché non era costoso e perché non dovevamo scervellarci per capire tra quali pietanze dovevamo scegliere….diciamo che andavamo a fortuna! Quindi questa mattina di ritorno dalla parrucchiera alle 10.30 mi sono messa a pulire il carré d’agnello per poi dividerlo in bistecchine. A questo punto dovrei dire alla “Signora Maria di turno”: compra il pezzo da pulire così spendi meno e non vai a regalare i soldi al supermercato di turno….ma NO! Non lo dirò….perchè???? Perché c’ho messo quasi un’ ora per levare lo strato di grasso, tutte le venature e tagliare l’osso! Quindi spendete 2 euro di più (tanto l’agnello costa tanto di suo) e riuscirete a fare questo piatto anche all’ultimo minuto! Ad accompagnare questa ciccia tenerissima l’insalata canasta, le patate a vapore, le carote confit aromatizzate alle erbe provenzali e l’immancabile salsina presa dal libro che nominavo nei commenti del post precedente “Salse e sughi” della stessa collana del libro del pane! Suvvia inizio a scrivere gli ingredienti anche se c’è veramente poco da spiegarvi! Giusto sulle porzioni vi dico che avevamo poca fame sennò “a cose pari” come dicono a Lucca ci sarebbe stato di tutto il doppio!

Per le bistecche di agnello (per 2 persone):
prendete 2 carré di agnello…non vi sconvolgete non sono troppe!!! Tagliate le bistecchine, infarinatele e cuocetele in una padella con un po’ di burro e un filo di olio. Devono cuocere pochissimo a fuoco alto fino a che si dorano…più o meno 2 minuti per parte anche meno se vi piace la carne al sangue; salate e pepate. Finito! Se le comprate belle e pulite è una ganzata

Per la salsa:
disponete in un ciottolino un vasetto di yogurt, un quarto di limone spremuto, un cucchiaio di prezzemolo tritato, un cucchiaio di senape di Digione in granellini e un tuorlo di uovo sodo. Amalgamate bene gli ingredienti e…basta fatto anche questo!

Per le carote confit:
tagliate con la mandolina ad uno spessore medio una carota, disponetela in una teglietta con un goccio di olio tanto per tanto di sale, zucchero ed erbe aromatiche (noi abbiamo usato il vasetto acquistato in Provenza); mettete in forno preriscaldato a 170 gradi per una mezzoretta fino a che diventano croccanti e caramellate!

Per le patate:
noi abbiamo cotto 2 patate al vapore con il microonde per 22 minuti…voi fate come volete!

23 commenti:

ღ Sara ღ ha detto...

un piatto completo!! bellissimo , complimenti!


un bacione e buona domenica!

Pamy ha detto...

ma che bel piatto, gustoso e colorato!!
bravi

Mirtilla ha detto...

che piatto delizioso!!!!
con questo si che si fa un vero figurone a tavola!!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Veramente un bel piatto!bellissima idea..Buon inizio settimana! :)

Alex e Mari ha detto...

Uhhh guanto mi garba l'agnello! Un piattino proprio come piace a me.
Buona settimana, Alex

manu e silvia ha detto...

Ehi, ma che piatti raffinati si trovano passando per questo blog!!! complimenti per la preparazione e scommettiamo sia tutto buonissimo!!!

Camomilla ha detto...

Complimenti per il bel piatto unico, trovo che si presenti molto bene!
Bravissimi!!!

VANESSA ha detto...

grazie ragazze...e dire che per questo piatto abbiamo puntato alla semplicità! come al solito il semplice è buono infatti abbiamo mangiato tutto di gusto...sorpresa delle sorprese sono state le carotine...io non amo le cose troppo dolci ma fatte così sono molto saporite e non per il sale ma per le erbe!

sweetcook ha detto...

La provenza è tra i miei sogni...
Che bel piattino invitante:-)
Complimenti anche per la pazienza;-)

Dolcetto ha detto...

Oh la peppa!! Complimenti, un piatto a dir poco sublime!! E sicuramente completo!

Roxy ha detto...

Anch'io adoro i piatti unici, soprattutto se sono sfiziosi come questo!

Moscerino ha detto...

che piatto elegante! oggi finalmente ho una ventina di minuti per girare tra i blog...e tu sei fortunata perchè sei in cima alla mia blogroll!! :))

VANESSA ha detto...

un tocco di provenza, un po' di colori che riscaldano queste giornate piovose e una salsina gustosa ma non calorica....basta poco per tirarsi su il morale! e MOSCERINO grazie per la visita preziosa :-) che fortuna ad essere in cima alla lista!

Claudia ha detto...

intanto ti dico che hai ragione
spendi un paio di euro in più e ti fai pulire a mestiere la carne o il pesce a seconda del caso, sono d'accordo ;)
quanto all'agnello, uddiu, lo adoro, la sua carne ha un sapore divino
brava
bacetti
cla

giucat ha detto...

Ciao Vanessa! Confesso, invece, che io mi ero un po' stancata dei piatti unici della brasserie francesi! Forse perché molte presentavano la classica bistecca con contorno di patatine fritte :( Se avessi trovato un plat du jour come il tuo mi sarei esaltata parecchio! Bacioni, Cat p.s. Allora, cosa ci consigliate per le prossime vacanze ;)?

VANESSA ha detto...

CAT ma lo sai che rischi a fare certe domande a noi? se ci chiedi dove posso andare a mangiare o dove posso fare le prossime vacanze...rischi di rimanere in ostaggio per quanto chiacchieriamo!!!! possiamo impegnarti anche un paio di giorni per illustrarti tutte le nostre idee!!!! comunque la nostra prossima scappata in europa se avremo almeno 4 gg a disposizione credo sarà amsterdam!!!!!

NADIA ha detto...

Che fame! E pensare che per oggi mi aspetta una misera insalatina al volo in ufficio :(
Intanto io appunto perchè questo genere di cose mi solleticano il palato (nonostante l'agnello)!

Nadia - Alte Forchette -

Mariluna ha detto...

Proprio il profumo della Provenza, brave...le carote confit mi invitano molto all'assaggio, non sono proprio amante della carne ma volentieri un pezzetto, mi sà che é tutto proprio buono.
Buona notte serena *__*

giucat ha detto...

Mi piace essere un ostaggio delle vostre chiacchiere :)) Cat

Viviana ha detto...

ma ma ma... questo.. lo riconosco.... è il paitto alla franceseeeee!!!! :) mia mamma mi metteva sempe tanti assaggini nel piatto per farmi mangiare e mi diceva che era il piatto alla francese! è irresistibile! le costolettine d'agnello sono bellissime! tutte belle composte e ordinate! si vede che le hai pulite alla pefezione! buono buono buonissimo! smackkk

Gunther K.Fuchs ha detto...

sulla provenza e costa azzurra sono daccordissimo e anche questo piatto bello e raffinato

chezmoi ha detto...

Ricettina international..e brava Vanessa!

Uberta ha detto...

Ottimo pranzetto :))