7 giugno 2009

Cheesecake alle fragole

 

DSCN0041

Salve a tutti!

Oggi reduce dal pranzo domenicale, a base di polenta alla valdostana accompagnata da coniglio in umido preparato dall’amata suocera, vi voglio parlare di un dolce meno invernale da me presentato dopo tutto il ben di dio di oggi!!!. E’ la prima volta che preparo un cheesecake e devo dire che m’è venuto bene (come da foto trovata online) solo che ho un dubbio e spero che qualcuno mi possa dare qualche delucidazione. Ho trovato la base della torta un po’ troppo friabile…voi che l’avete mangiata o anche preparata sapete se è una prerogativa del dolce? E’  troppo poco il burro che ho usato con gli oro saiwa? Non dovevo sbriciolare completamente i biscotti ma solo ridurli a pezzi? Ho premuto troppo poco il composto? A parte questi dubbi devo dire che sono molto contenta del primo tentativo. E’ inutile dire che è delicato sia come consistenza che come sapore e la cremina di fragole meno zuccherata rispetto al resto del dolce ti da quella spinta in più per chiederne un’altra fetta! Come sempre vi metto la fonte che mi ha ispirata: il blog di sogni di zucchero decisamente più brava di noi sia per le foto che per la presentazione….noi si fa quel che si può soprattutto con i pochi mezzi a nostra disposizione! :)

Ingredienti:

-Biscotto-
200 gr. di biscotti tipo Digestive finemente schiacciati

70 gr. di burro fuso

 

-Ripieno-

400 gr. di formaggio Philadelphia

100 gr. di zucchero a velo

400 ml di panna da montare

10 gr. di gelatina in fogli

2 cucchiai d'acqua

250 gr. di fragole

 

-Topping-

450 gr. di fragole passate al setaccio

1 cucchiaino di zucchero

4 cucchiaini di amido di mais

DSCN0039 

Esecuzione:

Per la base-
In un pentolino far sciogliere il burro senza farlo friggere. Unire i biscotti precedentemente ridotti in polvere e mischiare bene. Sistemare il composto sul fondo di una teglia con cerniera, o sul fondo dell'apposito anello di acciaio o in alternativa un anello fatto con dell'acetato, con diametro 24 cm. Schiacciare bene con la forchetta fino ad attenere uno strato ben uniforme. Riporre in frigo.


-Per il ripieno-

Intanto mettete i fogli di gelatina in un piatto con 2 cucchiai di acqua calda fin quando si siano completamente sciolti: importantissimo per evitare di ritrovare grumi dentro la crema.
Montare la panna e riporla in frigo fino all'utilizzo. Passare al mixer le fragole riducendole in purea. In una ciotola sbattere per circa 10 minuti con le fruste la Philadelphia con lo zucchero a velo: bisogna ottenere una crema soffice e spumosa. A questo punto unire la purea di fragole, la gelatina ancora liquida ma ormai fredda. Sbattere bene per amalgamare tutti gli ingredienti. Unire alla crema di formaggio la panna delicatamente, ricoprire con la crema la base di biscotti e riporre in frigo almeno 6 ore, anche se consiglierei tutta la notte per non avere problemi quando verrà sformata: passare la torta per circa 30 minuti nel freezer faciliterà l'operazione. Decorare con il topping.

-Per il topping-
Mettere in un pentolino tutti gli ingredienti avendo cura di versare pian piano il succo delle fragole sull'amido e lo zucchero in modo da non avere grumi. Continuare a girare a fiamma moderata fin quando tutto comincia ad addensare. Lasciar raffreddare prima di versare sulla superficie della torta.

16 commenti:

Cianfresca ha detto...

Ti è venuta davvero molto bene, chissà che buona.. La base deve in realtà essere abbastanza solida.. io nel mio metto una goccia di sciroppo d'acero o di miele. I biscotti vanno comunque sbriciolati completamente.. Prova a dare un'occhiata alla ricetta della mia così vedi come regolarti con il burro.

Tania ha detto...

Quant'è alta! Deve essere molto buona! Per la base: io metto metà burro rispetto ai biscotti e poi la inforno...:-D e mi viene molto bene!

Stefania ha detto...

Bellissima questa torta, mi piacciono molto le cheese cake.
Ciao
Stefania

Sara ha detto...

Ciao, anch'io vado con 100g di burro per 200 di biscotti, aggiungo zucchero di canna e scorza di limone per aromatizzare. Bellissimissima torta complimenti!
sara

Betty ha detto...

ma è perfetto... complimenti vivissimi davvero, buona serata.

fantasie ha detto...

Forse dovevi schiacciare un po' di più la base... per il resto mi sembra davvero una delizia assoluta!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Pranzetto leggero e fresco insomma! :)))
Bellissima questa torta cerco di sempre di fare cheesecake così alti sono bellissimi ma finisco sempre per ottenere un risultato bassino! :)
Il tuo è splendido!

Vanessa ha detto...

@ CIANFRESCA:innanzitutto complimenti per le tue cheesecake :) e poi l'idea dello sciroppo d'acero non è male però vedo che anche te metti metà burro rispetto ai biscotti come TANIA e SARA...di sicuro la prossima volta aumento la dose!
@ FANTASIE: effettivamente nella ricetta c'era scritto schiacciare bene con una forchetta mentre io ho fatto con il palmo della mano :( ma ormai era troppo tardi quando l'ho letto!!!
@ STEFANIA, BETTY, ELISA: grazie a tutte...per l'altezza è vero da una soddisfazione così alta...il segreto della tenuta credo sia la panna e il formaggio montati a lungo ma anche le quantità perchè considera che ho messo quasi un chilo tra formaggio e panna montata!!!!

Pippi ha detto...

ora, io non sono un'esperta di cheese cake...non ne ho mai fatti ...ma questo mi pare venuto decisamente bene!!! per il discorso della base...bhò? hehe forse un pò più di burro ma non ne sono sicura ;-)
state andando alla grande ragazzi!!!! un bacione Pippi

Il Blog | Attualità | Psicologia ha detto...

Complimenti per il Blog!
Ti andrebbe di fare uno scambio di link con il mio: www.francescogreco.splinder.com ?

Ciao
Il Blog | Attualità | Psicologia

Ylenia ha detto...

Mamma mia quanto è alta...che bella è proprio un sogno..quanto ne vorrei un pezzettoneeeeeeeeee!!!
Vi aspetto, fate un salto anche nel mio blog...saluti e complimentii!!

Marina ha detto...

Invitante!
La base a me viene sì sabbiosa, ma abbastanza morbida comunque... cioè assorbe l'umidità della crema e diventa una cosa proprio!...... Immagino abbiano ragione le ragazze dei commenti precedenti. Prova ad aumentare il burro. E di certo bisogna schiacciare un sacco la base! E' anche divertente ^_^
Notte!
(ros)marina

Roxy ha detto...

Non sono una grande esperta ma la base secondo me deve risultare morbida ma non sbriciolosa....probabilmente era poco il burro! Comunque ti è venuta benissimo ugualmente! baci

giucat ha detto...

Ciao Vanessa, davvero bello questo cheesecake! I bordi, poi, sono così belli alti e lisci! La base ti si rompe quando hai la fetta in mano? O è solo più friabile "al morso"? Io ho provato con 300 gr di biscotti e 100 di burro e mi è rimasta bella compatta. I biscotti li trito con il mixer quindi diventano quasi polvere. E prima di stendere il composto impasto bene anche con le mani. Cat

Vanessa ha detto...

grazie a tutti per i consigli ne farò tesoro e la prossima cheesecake spero sia + solida!!!!!!

Uberta ha detto...

Ne avessi qui ora una fettina, o fettona, sparirebbe in un baleno